Roma

Info

Roma (Roma)
Lazio

Punteggio

7utenti dhio consigliano
gli eventi

11utenti dhio hanno
partecipato agli eventi

Condividi citta DHIO

Ultimi eventi organizzati

DNA - PEREGO / NINARELLO
DNA - PEREGO / NINARELLO
Cultura & Spettacolo
Altri Eventi
dal 07/04
h.21:00

al 07/11
h. 00:00

  Piccolo Eliseo Patroni Griffi Via Nazionale, 183, 00184 Roma, Italia ROMA
  ( google maps )

Condividi questo Evento da DHIO!

Descrizione

DIALOGO A TRE CON LA MOLECOLA D'ARIA ideazione e movimento MANFREDI PEREGO luci Antonio Rinaldi musica Paolo Codognola produzione mp-IDEOGRAMS Luce, suono e corpo compongono in real time una performance basata sul dialogo emotivo estemporaneo. Una performance istantanea, irripetibile, partendo da una suggestione offerta dal coreografo Manfredi Perego, in piena ascesa artistica (ha vinto il Premio Equilibrio 2014) nella sua forma poetica preferita, quella dell'Haiku: suoni di luce / aria vibra / temporaneo luogo. ROCK ROSE WOW concept e coreografia DANIELE NINARELLO performance Annamaria Ajmone, Marta Cia'ppina e Daniele Ninarello drammaturgia Carlotta Scioldo musiche Mauro Casappa set Paolo Matteo Patrucco disegno luci Cristian Perria produzione Associazione Culturale CodedUomo co-produzione Fondazione Fabbrica Europa per le arti contemporanee, Lavanderia a Vapore-Centro di eccellenza per la danza di Collegno (Torino), Balletto dell'Esperia/Palcoscenico Danza (Torino), Festival Interplay/Mosaico Danza (Torino), Electa Creative Arts (Teramo), Tanztendenz Munchen (D) con il supporto del progetto DE.MO./MOVIN'UP II sessione 2012 con il sostegno di CDC-Les Hivernales (F) Dopo essersi formato alla Rotterdam Dance Academy e danzato in contesti internazionali, Daniele Ninarello inizia nel 2007 un percorso autoriale che sembra con questa ultima creazione aver trovato la sua cifra stilistica e la via da esplorare. Un'indagine che porta in scena uno stato di paura che si trasforma in coraggio, proprio come quella forza che scaturisce dall'assunzione del fiore di Bach, Rock Rose.

What’s next?
RossoCinabro
Cultura & Spettacolo
Altri Eventi
dal 16/09
h.00:00

al 08/10
h. 00:00

  Roma
  ( google maps )

  Sito web

Condividi questo Evento da DHIO!

Descrizione

Con l’inizio dell’autunno, RossoCinabro, espone in galleria le ultime novità Molte delle opere sono inedite, presentate per la prima volta al pubblico romano in occasione di questa collettiva. Siamo pienamente convinti che l’arte e la cultura migliorano la nostra vita, hanno la capacità di dare un senso alla nostra esperienza e di entrare in empatia con gli altri. Perché l’arte non è solo per chi la fa! Vi rimandiamo al nostro sito per ogni approfondimento sugli artisti presenti. Sperando che questa iniziativa sia gradita, auguriamo a tutti voi un autunno ricco di interessi. Artisti: Astrale, Carolina Barbolla, Giovanni Boldrini, Emanuela Colella, Elena Lavinia Colombo, Alessandra De Zan, Julie Devine, Giovanna Fabretti, Catherine Feintuch, Valentina Fenza (Bonza), Elena Ferro, Gianfranco Genoese, Claudia Giavarini, Valentina Lingria, Stefano Mariotti, Gabriele Massaro, Petì, Federico Pisciotta, Daniela Rebecchi, Tiziana Rufo, Alfio Sacco, Mario Tonino, Giovanna Vinci

Fabrizio Bosso e Julian Oliver Mazzariello Duet
Teatro Palladium
Cultura & Spettacolo
dal 17/09
h.21:00

al 17/09
h. 23:59

  Piazza Bartolomeo Romano 8
  ( google maps )

  Sito web

Condividi questo Evento da DHIO!

Descrizione

Respirate, a pieni polmoni. Dal 16 settembre venite al Teatro Palladium per una vera boccata d'Ossigeno! OSSIGENO FESTIVAL ? il nuovo episodio sul finire dell'estate a Roma. Fabrizio Bosso inaugura con DUET la prima edizione del festival. E non mancate ai concerti del duo Graziano-Forni, The Niro, Barbara Eramo con Stefano Saletti e Diana Tejera, o a quello delle nuove proposte Indie The Fucking Shalalalas, Jonny Blitz e Departure Ave presentate da Ernesto Assante. Non perdetevi il teatro di Mattia Torre con ?456? e le poesie di Emily Dickinson con Manuela Mandracchia. Partecipate all'inedita "Lezione di Rock contro il razzismo" con Ernesto Assante. Anche il cinema non mancher?, con l'omaggio a Gianni Borgna e al suo documentario su Pasolini e l'Africa con Enrico Menduni. Il programma: 16 settembre, Teatro Palladium Fabrizio Bosso & Julian Oliver Mazzariello Duet Dalla tradizione jazzistica al Brasile, fino alla canzone d'autore, un mix in perfetto equilibrio fra tradizione e modernit?. in coproduzione con IN/OUT produzioni in collaborazione con Universita' degli Studi Roma Tre Il jazz ? rivoluzione, dei suoni, dei costumi, della socialit?. Le sue armonie sono la storia degli afroamericani e del loro riscatto dall'emarginazione. Fabrizio Bosso, uno dei pi? apprezzati jazzisti italiani nel mondo, si presenta in duo con il pianista italo-inglese Julian Mazzariello. Fabrizio e Julian si conoscono da tanti anni, Mazzariello ? stato infatti il primo pianisita dell'High Five Quintet, formazione molto cara a Fabrizio per diversi anni. Duet ? il diario di un viaggio dall'Europa all'America, dall'Italia al Brasile. Fabrizio sa scovare brillantemente punti d'incontro fra generi e stili diversi; affiancato da Mazzariello, anche non nuovo certamente a sperimentazioni trasversali. Fabrizio e Julian ci regalano una miscela di tensioni e distensioni, improvvisazioni magnifiche, lirismo ed energia catturando l'ascoltatore e avvolgendolo nel loro incantevole suono. 18 settembre, Teatro Palladium Emily Barbara Eramo e Manuela Mandracchia interpretano Emily Dickinson con Stefano Saletti. Special guests Nathalie e Diana Tejera Con Manuela Mandracchia Barbara Eramo (voce, ukulele, u-bass) Stefano Saletti (chitarre, electronics, voce) guests Diana Tejera (voce) Musiche di Barbara Eramo e Stefano Saletti Video ed elaborazioni live: Roberto Saletti in coproduzione con IN/OUT produzioni in collaborazione con Universita' degli Studi Roma Tre NUOVA PRODUZIONE ? PRIMA ASSOLUTA Con un linguaggio semplice e brillante, lontano dalla retorica romantica, Emily Dickinson ci avvicina al mondo naturale con una purezza e una religiosit? unica e personalissima. Un inno al paesaggio incontaminato, a quella relazione diretta e personale con il luogo abitato, alla wilderness tanto carica al popolo americano. Una visione tutta femminile di un universo poetico che guardava al mondo da una stanza nella quale ha trascorso gran parte della sua vita. Le poesie di Emily Dickinson sono lette dall'attrice Manuela Mandracchia (premio UBU 2003), le musiche sono frutto dell'ultimo lavoro discografico di Barbara Eramo - Emily - un cd denso, ricco di chiaro scuri con aperture post rock, spaziosit? sperimentali e rarefatte. Impareggiabile alleato creativo ? Stefano Saletti, coarrangiatore/produttore del disco, fautore di preziose intuizioni sonore nonch? esecutore di quasi tutte le parti strumentali, con il quale Barbara ha creato l'etichetta ?Cat ?n' Mouse Factory?, un laboratorio ?artigianale? di nuove produzioni artistiche. All'interno della performance interverr? ls cantautrice Diana Tejera che impreziosir? l'esecuzione di alcune tracce di Emily: ancora voci e strumenti che abitano nelle parole di una poesia. Sullo sfondo della scena la produzione video creata per questo lavoro dal fotografo Roberto Saletti. 21 settembre, Teatro Palladium PRIMA ASSOLUTA "Rock against racism" - La storia del rock contro il razzismo raccontata da Ernesto Assante una produzione Accademia Italiana del Flauto in coproduzione con IN/OUT produzioni in collaborazione con Universita' degli Studi Roma Tre Un'inedita ?lezione di rock? di Ernesto Assante che ci conduce in un viaggio fatto di immagini, suoni, ricordi che raccontano una storia di grandi canzoni e di grandi speranze. La battaglia per i Diritti Civili negli Usa ? iniziata alla fine degli anni Cinquanta, ma da allora in poi in prima fila assieme ai militanti ci sono sempre stati gli artisti, del soul, del funk, del jazz e poi del rock, che hanno animato con la loro musica mille manifestazioni, mille battaglie contro il razzismo, non solo in America, ma anche in tutta Europa, soprattutto in Inghilterra negli anni Ottanta, diventando la colonna sonora della lunga guerra contro l'Apartheid in Sudafrica. 23 settembre, Teatro Palladium The Niro 1969 The Niro, uno dei pi? bravi e originali cantautori della nuova scena italiana, presenta il nuovo singolo "RUGGINE". in coproduzione con IN/OUT produzioni in collaborazione con Universita' degli Studi Roma Tre The Niro ? uno dei giovani autori e cantanti italiani (finalista a Sanremo 2014) pi? originali del panorama musicale. Ha iniziato a scrivere in inglese ma ? voluto tornare alle origini per confrontarsi con la propria identit? e con il valore della propria terra: ?il resto del mondo per me ? importante quanto lo ? l'Italia. Non ho mai amato le persone che snobbano questo Paese perch? poi sono anche complici di coloro che provano a distruggerlo.? Sono proprio i suoi testi a raccontarci i luoghi della nostra quotidianit? con tutte le loro contraddizioni, disagi, incertezze. 25 settembre, Teatro Palladium Ilaria Graziano & Francesco Forni Due voci, una chitarra e un ukulele. Tra ballate folk e racconti di sogni e di briganti presenteranno in prima assoluta il nuovo videoclip "COME". Special guest Francesco Di Bella. in coproduzione con IN/OUT produzioni in collaborazione con UNIVERSITA' DEGLI STUDI ROMA TRE Lei (Ilaria Graziano) ? autrice e interprete dotata di una voce straordinaria. Lui (Francesco Forni) ? un chitarrista compositore di grande talento sulla scena da oltre dieci anni. Entrambi hanno alle spalle la partecipazione a vari progetti musicali, teatrali e cinematografici. ?Come 2 me?, il loro ultimo lavoro discografico, ha significati diversi: un invito all'incontro, un'apertura verso l'esterno, l'inclusione dell'altro. L'amore, la guerra, i sogni, il viaggio sembrano affiorare da un immaginario che rimanda ai blues rurali. La musica viene da una chitarra, un banjo, un ukulele e l'unione delle due voci. Ospite speciale della serata Francesco Di Bella 26 settembre, Teatro Palladium Torna sulle scene il capolavoro di Mattia Torre gi? autore del film cult ?Boris? scritto e diretto da Mattia Torre con Massimo De Lorenzo, Carlo De Ruggieri, Cristina Pellegrino e con Michele Nani scene Francesco Ghisu disegno luci Luca Barbati aiuto regia Francesca Rocca costumi Mimma Montorselli assistente ai movimenti scenici Alberto Bellandi PRODUZIONE MARCHE TEATRO-INTEATRO / NUTRIMENTI TERRESTRI / WALSH in collaborazione con Universita' degli Studi Roma Tre 456 ? la storia comica e violenta di una famiglia che, isolate e chiusa, vive in mezzo a una valle oltre la quale sente l'ignoto. Padre, madre, figlio sono ignoranti, diffidenti, nervosa. Si lanciano accuse, rabboccano un sugo di pomodoro lasciato dalla nonna morta anni prima, litigano, pregano, si odiano. Ognuno dei tre rappresenta per gli altri quanto di pi? detestabile ci sia al mondo. E tuttavia occorre una tregua, perch? sta arrivando un ospite atteso da tempo, che pu? e deve cambiare il loro future. Tutto ? pronto, tutto ? perfetto. Ma la tregua non durer?. 30 settembre, Centro Culturale Elsa Morante PRIMA ASSOLUTA Ernesto Assante presenta : Tra indie e periferia a cura di Francesco Violani presenta Ernesto Assante in collaborazione con Universita' degli Studi Roma Tre JONNY BLITZ, THE FUCKING SHALALALAS, DEPARTURE AVE.: Un evento unico riunisce per la prima volta insieme le tre cult band della scena giovane romana. Presentati dal pi? autorevole critico italiano della musica pop/rock, Ernesto Assante, questi nuovi talenti raccontano le ansie, i fallimenti, le passioni, ma, pi? di ogni altra cosa, la depressione di una nuova generazione che non trova relazione e inclusione nella nostra societ? in crisi.

Taste of Rome 2014 - III Edizione
Auditorium Parco della Musica
Degustazioni
dal 19/09
h.19:00

al 19/09
h. 23:59

  viale Pietro de Coubertin
  ( google maps )

  Sito web

Condividi questo Evento da DHIO!

Descrizione

Il regno di Taste of Roma 2014 sta per aprire le sue porte. Chiunque voglia vivere un'esperienza di incontro ravvicinato con il gusto, che lasci il segno, lo potrà fare a Taste of Roma: dal 18 al 21 settembre 2014, Roma diventa, infatti, punto di riferimento dell'enogastronomia di qualit?, dei vini pi? eleganti e, per la prima volta a Roma, di cucina 'sostenibile'. La terza edizione di Taste of Roma, che si terr? anche quest'anno sui giardini pensili dell'Auditorium Parco della Musica, attesta l'evento come uno dei più spettacolari della capitale in ambito food, sia per la qualità della cornice che per la varietà e il valore dei contenuti proposti, vero momento di attrazione anche per turisti italiani e stranieri.

Mercato Monti - Urban market: dai giovani stilisti al vintage
Comune di Roma
Fiere & Mercatini
dal 20/09
h.10:00

al 20/09
h. 23:59

  Via Leonina 46
  ( google maps )

  Sito web

Condividi questo Evento da DHIO!

Descrizione

Mercato Monti Urban Market Since 2009 offre la migliore selezione di abbigliamento disegnato da giovani stilisti, produzioni indipendenti e vintage, accessori, creazioni degli artigiani, modernariato, oggetti da collezione, libri, illustrazioni e curiosit? di ogni genere.

Collezionare e disegnare. Friedrich Wilhelm von Erdmannsdorff a Roma - Una mostra della Anhaltische Gem?ldegalerie Dessau e della Casa di Goethe Roma
La Casa di Goethe
Cultura & Spettacolo
Altri Eventi
dal 24/09
h.19:00

al 16/11
h. 19:00

  via del Corso 18
  ( google maps )

  Sito web

Condividi questo Evento da DHIO!

Descrizione

Dal 24 settembre al 16 novembre 2014 la Casa di Goethe presenta una mostra dedicata all'architetto, collezionista e docente d'arte Friedrich Wilhelm von Erdmannsdorff (1736?1800). L'evento rappresenta una prima assoluta. Le vedute romane, gli studi e riproduzioni dell'arte architettonica e pittorica classica romana, che Erdmannsdorff realizz? personalmente durante i suoi tre soggiorni nella Citt? Eterna tra il 1765 e 1790 o che acquist? da artisti qui residenti, non sono mai stati esposte all'estero.

Garbatella Jazz Festival (GJF) 2014
La Villetta
Aperitivo
Feste
Musica dal vivo
dal 25/09
h.00:00

al 27/09
h. 00:00

  Via Francesco Passino 26
  ( google maps )

Condividi questo Evento da DHIO!

Descrizione

La rassegna, totalmente gratuita, si propone di rendere fruibile il genere musicale del jazz e le sue varianti ad una più ampia fascia di pubblico. Il progetto è nato da un’idea delle associazioni culturali Cara Garbatella ed Altrevie, è patrocinato dall’VIII Municipio di Roma (ex XI) e realizzato, anche quest’anno, grazie alla Polisportiva G. Castello. La direzione artistica, per il quinto anno consecutivo, è del musicista Jazz Pino Sallusti. La tre giorni ha come sponsor tecnici la società di comunicazione Pera&Mela e l’agenzia viaggi Algoltour. Il decennale del Festival è dedicato alla figura del contrabbassista, che sarà l’elemento di rilievo della tre giorni. Durante la prima serata si esibirà il "Corvini-Ferrazza-Vantaggio Trio", che per l'occasione proporrà l'ultimo lavoro discografico, nella seconda il "Thematico quartet" di Luca Pirozzi e la terza sera il "Pino Sallusti Group" chiuderà il festival. In particolare, giovedì 25 Settembre Claudio Corvini (tromba, flicorno), Jacopo Ferrazza (contrabbasso) e Valerio Vantaggio (batteria) saranno i primi a “cantare il tanti auguri” al Festival con un suono caratterizzato da atmosfere miste che spaziano dalla musica contemporanea al jazz newyorkese di oggi. Gli aspetti minimalisti e “cameristici” si intrecciano nella musica del trio, formata quasi esclusivamente da composizioni originali, che nel susseguirsi tessono la trama di un discorso profondo fra i tre musicisti. Il repertorio del trio, che è una formazione originale che si basa interamente sull’interplay e sulla forza compositiva, si delinea grazie alla presenza di “musica a programma” che permette di coinvolgere consapevolmente l’ascoltatore in prima persona nel discorso musicale e nelle trame sviluppate durante l’esibizione. Venerdì 26 Settembre sarà la volta di Thematico Quartet, composto da Michael Rosen (sax), Enrico Zanisi (pianoforte), Luca Pirozzi (contrabbasso, basso elettrico) e Alessandro Paternesi (batteria). Il gruppo nasce dall’esigenza di Luca Pirozzi di voler dare una veste acustica alle proprie composizioni; l’uso del basso elettrico in un paio di brani ha più che altro una funzione di “voce”. I suoi brani, ricchi di idee tematiche (da qui il nome del gruppo), sono sviluppati intrecciando la linea melodica con l’improvvisazione. La trentennale esperienza musicale e l’ascolto eterogeneo danno vita a composizioni multistilistiche. Risulta fondamentale l’intesa tra i musicisti che, con le loro differenti esperienze e la loro spiccata personalità, fanno sì che la musica risulti sempre fresca e mai scontata, pur sempre mantenendo in primo piano il concetto principale del progetto: la melodia pura e semplice. Infine, Sabato 27 Settembre sarà il turno di Pino Sallusti Group, composto da Tiziano Ruggeri (tromba), Carlo Conti (sax alto), Marco Conti (sax tenore), Elvio Ghigliordini (sax baritono), Andrea Beneventano (piano), Pino Sallusti (contrabbasso), Gianni Di Renzo (batteria). Il progetto di Pino Sallusti si sviluppa essenzialmente in sonorità hard bop, non disdegnando escursioni in ambito modern jazz, con composizioni originali nella maggior parte del repertorio, ma anche con omaggi a grandi del jazz come Art Blackey o Horace Silver e a compositori come Burt Bacharach. I solisti, tutti ottimi musicisti già affermati nel panorama jazzistico internazionale, sono sempre scelti in base alla pertinenza del brano, rendendo le timbriche delle composizioni comunque diverse all’orecchio dell’ascoltatore, restituendo, inoltre, un effetto alternato sia di una big band che di una small band, il tutto condito da una grande energia di esecuzione. La sezione ritmica si avvale della solidità fornita dalla ormai trentennale collaborazione tra il leader e Gianni Di Renzo nonché della preziosità armonica e “percussiva” di Andrea Beneventano. Tra le collaborazioni artistiche di Pino Sallusti vanno ricordate quelle con Mike Mainieri, George Garzone, Gary Bartz, Eddie Henderson, Jimmy Owens e Massimo Urbani, con i quali ha inciso diversi CD. CARA GARBATELLA È un’associazione culturale nata nel 1998 ed ha sede in Via F. Passino n. 26. Si occupa di promuovere, di valorizzare e di recuperare il patrimonio storico-culturale, umano, artistico, architettonico e paesaggistico del quartiere Garbatella, del territorio dell'VIII Municipio (ex XI) del Comune di Roma e dell'intera città di Roma. A tal riguardo, l'associazione pubblica gratuitamente da dieci anni il bimestrale "Cara Garbatella" ed ha editato le seguenti pubblicazioni: "Il quaderno della Resistenza. Garbatella - Ostiense" di Cosmo Barbato e Gianni Rivolta; "I ribelli di Testaccio, Ostiense e Garbatella. Dal biennio rosso alla liberazione" di Gianni Rivolta. Inoltre, promuove attività culturali come il "Garbatella Jazz Festival", giunto alla decima edizione e il festival "Il Canto dei Popoli. Dialogo, Democrazia, Pace", arrivato alla terza edizione.

Ernesto Assante presenta : Tra Indie e Periferia
Teatro Palladium
Cultura & Spettacolo
dal 24/09
h.21:00

al 01/10
h. 00:00

   Piazza Bartolomeo Romano 8
  ( google maps )

  Facebook page

Condividi questo Evento da DHIO!

Descrizione

Respirate, a pieni polmoni. Dal 16 settembre venite al Teatro Palladium per una vera boccata d'Ossigeno! OSSIGENO FESTIVAL è il nuovo episodio sul finire dell'estate a Roma. Fabrizio Bosso inaugura con DUET la prima edizione del festival. E non mancate ai concerti del duo Graziano-Forni, The Niro, Barbara Eramo con Stefano Saletti e Diana Tejera, o a quello delle nuove proposte Indie The Fucking Shalalalas, Jonny Blitz e Departure Ave presentate da Ernesto Assante. Non perdetevi il teatro di Mattia Torre con “456” e le poesie di Emily Dickinson con Manuela Mandracchia. Partecipate all'inedita "Lezione di Rock contro il razzismo" con Ernesto Assante. Anche il cinema non mancherà, con l'omaggio a Gianni Borgna e al suo documentario su Pasolini e l'Africa con Enrico Menduni. Il programma: 16 settembre, Teatro Palladium Fabrizio Bosso & Julian Oliver Mazzariello Duet Dalla tradizione jazzistica al Brasile, fino alla canzone d'autore, un mix in perfetto equilibrio fra tradizione e modernità. in coproduzione con IN/OUT produzioni in collaborazione con Universita' degli Studi Roma Tre Il jazz è rivoluzione, dei suoni, dei costumi, della socialità. Le sue armonie sono la storia degli afroamericani e del loro riscatto dall'emarginazione. Fabrizio Bosso, uno dei più apprezzati jazzisti italiani nel mondo, si presenta in duo con il pianista italo-inglese Julian Mazzariello. Fabrizio e Julian si conoscono da tanti anni, Mazzariello è stato infatti il primo pianisita dell'High Five Quintet, formazione molto cara a Fabrizio per diversi anni. Duet è il diario di un viaggio dall'Europa all'America, dall'Italia al Brasile. Fabrizio sa scovare brillantemente punti d'incontro fra generi e stili diversi; affiancato da Mazzariello, anche non nuovo certamente a sperimentazioni trasversali. Fabrizio e Julian ci regalano una miscela di tensioni e distensioni, improvvisazioni magnifiche, lirismo ed energia catturando l'ascoltatore e avvolgendolo nel loro incantevole suono. 18 settembre, Teatro Palladium Emily Barbara Eramo e Manuela Mandracchia interpretano Emily Dickinson con Stefano Saletti. Special guests Nathalie e Diana Tejera Con Manuela Mandracchia Barbara Eramo (voce, ukulele, u-bass) Stefano Saletti (chitarre, electronics, voce) guests Diana Tejera (voce) Musiche di Barbara Eramo e Stefano Saletti Video ed elaborazioni live: Roberto Saletti in coproduzione con IN/OUT produzioni in collaborazione con Universita' degli Studi Roma Tre NUOVA PRODUZIONE – PRIMA ASSOLUTA Con un linguaggio semplice e brillante, lontano dalla retorica romantica, Emily Dickinson ci avvicina al mondo naturale con una purezza e una religiosità unica e personalissima. Un inno al paesaggio incontaminato, a quella relazione diretta e personale con il luogo abitato, alla wilderness tanto carica al popolo americano. Una visione tutta femminile di un universo poetico che guardava al mondo da una stanza nella quale ha trascorso gran parte della sua vita. Le poesie di Emily Dickinson sono lette dall'attrice Manuela Mandracchia (premio UBU 2003), le musiche sono frutto dell'ultimo lavoro discografico di Barbara Eramo - Emily - un cd denso, ricco di chiaro scuri con aperture post rock, spaziosità sperimentali e rarefatte. Impareggiabile alleato creativo è Stefano Saletti, coarrangiatore/produttore del disco, fautore di preziose intuizioni sonore nonché esecutore di quasi tutte le parti strumentali, con il quale Barbara ha creato l'etichetta “Cat ‘n' Mouse Factory”, un laboratorio “artigianale” di nuove produzioni artistiche. All'interno della performance interverrà ls cantautrice Diana Tejera che impreziosirà l'esecuzione di alcune tracce di Emily: ancora voci e strumenti che abitano nelle parole di una poesia. Sullo sfondo della scena la produzione video creata per questo lavoro dal fotografo Roberto Saletti. 21 settembre, Teatro Palladium PRIMA ASSOLUTA "Rock against racism" - La storia del rock contro il razzismo raccontata da Ernesto Assante una produzione Accademia Italiana del Flauto in coproduzione con IN/OUT produzioni in collaborazione con Universita' degli Studi Roma Tre Un'inedita “lezione di rock” di Ernesto Assante che ci conduce in un viaggio fatto di immagini, suoni, ricordi che raccontano una storia di grandi canzoni e di grandi speranze. La battaglia per i Diritti Civili negli Usa è iniziata alla fine degli anni Cinquanta, ma da allora in poi in prima fila assieme ai militanti ci sono sempre stati gli artisti, del soul, del funk, del jazz e poi del rock, che hanno animato con la loro musica mille manifestazioni, mille battaglie contro il razzismo, non solo in America, ma anche in tutta Europa, soprattutto in Inghilterra negli anni Ottanta, diventando la colonna sonora della lunga guerra contro l'Apartheid in Sudafrica. 23 settembre, Teatro Palladium The Niro 1969 The Niro, uno dei più bravi e originali cantautori della nuova scena italiana, presenta il nuovo singolo "RUGGINE". in coproduzione con IN/OUT produzioni in collaborazione con Universita' degli Studi Roma Tre The Niro è uno dei giovani autori e cantanti italiani (finalista a Sanremo 2014) più originali del panorama musicale. Ha iniziato a scrivere in inglese ma è voluto tornare alle origini per confrontarsi con la propria identità e con il valore della propria terra: “il resto del mondo per me è importante quanto lo è l'Italia. Non ho mai amato le persone che snobbano questo Paese perché poi sono anche complici di coloro che provano a distruggerlo.” Sono proprio i suoi testi a raccontarci i luoghi della nostra quotidianità con tutte le loro contraddizioni, disagi, incertezze. 25 settembre, Teatro Palladium Ilaria Graziano & Francesco Forni Due voci, una chitarra e un ukulele. Tra ballate folk e racconti di sogni e di briganti presenteranno in prima assoluta il nuovo videoclip "COME". Special guest Francesco Di Bella. in coproduzione con IN/OUT produzioni in collaborazione con UNIVERSITA' DEGLI STUDI ROMA TRE Lei (Ilaria Graziano) è autrice e interprete dotata di una voce straordinaria. Lui (Francesco Forni) è un chitarrista compositore di grande talento sulla scena da oltre dieci anni. Entrambi hanno alle spalle la partecipazione a vari progetti musicali, teatrali e cinematografici. “Come 2 me”, il loro ultimo lavoro discografico, ha significati diversi: un invito all'incontro, un'apertura verso l'esterno, l'inclusione dell'altro. L'amore, la guerra, i sogni, il viaggio sembrano affiorare da un immaginario che rimanda ai blues rurali. La musica viene da una chitarra, un banjo, un ukulele e l'unione delle due voci. Ospite speciale della serata Francesco Di Bella 26 settembre, Teatro Palladium Torna sulle scene il capolavoro di Mattia Torre già autore del film cult “Boris” scritto e diretto da Mattia Torre con Massimo De Lorenzo, Carlo De Ruggieri, Cristina Pellegrino e con Michele Nani scene Francesco Ghisu disegno luci Luca Barbati aiuto regia Francesca Rocca costumi Mimma Montorselli assistente ai movimenti scenici Alberto Bellandi PRODUZIONE MARCHE TEATRO-INTEATRO / NUTRIMENTI TERRESTRI / WALSH in collaborazione con Universita' degli Studi Roma Tre 456 è la storia comica e violenta di una famiglia che, isolate e chiusa, vive in mezzo a una valle oltre la quale sente l'ignoto. Padre, madre, figlio sono ignoranti, diffidenti, nervosa. Si lanciano accuse, rabboccano un sugo di pomodoro lasciato dalla nonna morta anni prima, litigano, pregano, si odiano. Ognuno dei tre rappresenta per gli altri quanto di più detestabile ci sia al mondo. E tuttavia occorre una tregua, perché sta arrivando un ospite atteso da tempo, che può e deve cambiare il loro future. Tutto è pronto, tutto è perfetto. Ma la tregua non durerà. 30 settembre, Centro Culturale Elsa Morante PRIMA ASSOLUTA Ernesto Assante presenta : Tra indie e periferia a cura di Francesco Violani presenta Ernesto Assante in collaborazione con Universita' degli Studi Roma Tre JONNY BLITZ, THE FUCKING SHALALALAS, DEPARTURE AVE.: Un evento unico riunisce per la prima volta insieme le tre cult band della scena giovane romana. Presentati dal più autorevole critico italiano della musica pop/rock, Ernesto Assante, questi nuovi talenti raccontano le ansie, i fallimenti, le passioni, ma, più di ogni altra cosa, la depressione di una nuova generazione che non trova relazione e inclusione nella nostra società in crisi.

EurHop Beer Festival 2014 - Il Salone Internazionale della Birra Artigianale
Salone delle Fontane
Degustazioni
Feste
dal 05/10
h.00:00

al 05/10
h. 00:00

  Via Ciro il Grande 10
  ( google maps )

  Sito web

Condividi questo Evento da DHIO!

Descrizione

Dopo il grande successo del 2013, anche quest'anno Publigiovane Eventi e Ma che Siete Venuti a Fà sono lieti di presentare EurHop Beer Festival – Il Salone Internazionale della Birra Artigianale, che andrà in scena nei giorni 3-4-5 ottobre. E per la nuova edizione si è deciso di dare ancora più spazio alle eccellenze italiane ed estere allargando l'offerta birraria e creando dei momenti di incontro, degustazione e didattica sul mondo della birra artigianale. La location sarà ancora una volta la splendida cornice del Salone delle Fontane all'Eur, che per l'occasione sarà ampliata con l'utilizzo dell'intero piazzale esterno.

Pablo Mesa Capella | Natura onirica. La memoria degli oggetti
Emmeotto Living Gallery
Cultura & Spettacolo
Altri Eventi
dal 09/10
h.18:30

al 09/10
h. 00:00

  Via di Monte Giordano 36
  ( google maps )

Condividi questo Evento da DHIO!

Descrizione

La Galleria Emmeotto, ospita, dal 10 al 31 ottobre 2014 la mostra di Pablo Mesa Capella Natura Onirica. La memoria degli oggetti, giovane artista spagnolo, che dopo un’accurata e preziosa ricerca durata più di un anno presenta, nelle sale espositive di Palazzo Taverna, la completa realizzazione del suo progetto legato alla creazione di microcosmi immaginari e immaginati all’interno di campane di vetro.In scenografiche architetture tridimensionali “sottovuoto” trovano posto oggetti del passato e materiali eterogenei assemblati in una nuova dimensione dall’artista in paesaggi evocativi e onirici. In questi piccoli universi trovano vita i protagonisti di fotografie d’epoca, ritagliati e privati del loro contesto d’origine per andare ad abitare altri mondi e altre storie. Sono gli istanti di vita rubati che costruiscono la memoria e la storia; la propria oppure una inventata, immaginata, e soggetta ad interpretazioni sempre diverse, legata ai propri ricordi o alla fantasia di chi osserva. Dall’osservazione soggettiva dello spettatore nasce l’idea dell’artista di realizzare un catalogo chiedendo a curatori, critici e storici dell’arte di interpretare le campane e il loro contenuto, assegnandone una ad ognuno, a chi seguiva il progetto da tempo e a chi vi si avvicinava per la prima volta, dando libertà assoluta di espressione e ottenendo un variegato puzzle di traduzioni, storie, coinvolgimenti emotivi tra spettatore e opera d’arte. Hanno aderito con entusiasmo all’idea e alla sua realizzazione: Elena Giulia Abbiatici, Martina Adami, Rossella Alessandrucci, Maria Stella Bottai, Maila Buglioni, Lorenzo Canova, Carmen Capacchione, Alessia Carlino, Claudia Cavalieri, Giovanna Caterina de Feo, Giorgio de Finis, Linda de Sanctis, Lisa della Volpe, Eva Di Tullio, Stefania Giacomini, Andrea Iezzi, Laura Maggi, Simona Merra, Paola Paleari, Francesco Rao, Elena Giulia Rossi, Edoardo Sassi, Marco Settembre, Clara Tosi Pamphili e Micol Veller Fornasa.Non solo catalogo, ma anche oggetto con un intervento personale dell’artista che lo rende unico e legato al tema della memoria, leit motiv della ricerca artistica di Pablo Mesa Capella.

Cinque Allegri Ragazzi Morti IL MUSICAL LO-FI- L’Alternativa ft. MELLOW MOOD
Teatro Vascello
Altri Eventi
Cultura & Spettacolo
dal 10/10
h.21:00

al 10/10
h. 00:00

   Teatro Vascello - Sala Giancarlo Nanni Roma
  ( google maps )

  Sito web

Condividi questo Evento da DHIO!

Descrizione

Biglietti Cinque Allegri Ragazzi Morti IL MUSICAL LO-FI- L’Alternativa ft. MELLOW MOOD Teatro Vascello - Sala Giancarlo Nanni Roma

SWANS
Circolo degli Artisti
Cultura & Spettacolo
Musica dal vivo
Altri Eventi
dal 11/10
h.21:30

al 11/10
h. 00:00

  Circolo Degli Artisti Via Casilina Vecchia, 42 Roma
  ( google maps )

Condividi questo Evento da DHIO!

Descrizione

Biglietti SWANS. Nati come formazione hardcore punk e noise rock ed affini alla No Wave newyorchese, gli Swans hanno nel corso degli anni approcciato generi differenti, dall'industrial al gothic rock fino al folk, al dark ambient e al drone, pur mantenendo sempre uno stile molto personale.

Otello
Auditorium Conciliazione
Cultura & Spettacolo
Musica dal vivo
Altri Eventi
dal 11/10
h.20:30

al 11/10
h. 00:00

  Auditorium Conciliazione ROMA, Via della Conciliazione, 4, 00193, IT ROMA
  ( google maps )

Condividi questo Evento da DHIO!

Descrizione

Otello è una tragedia di Shakespeare scritta intorno al 1603.

Cinque Allegri Ragazzi Morti IL MUSICAL LO-FI - La festa dei morti ft. IL PAN DEL DIAVOLO
Teatro Vascello
Cultura & Spettacolo
Altri Eventi
dal 11/10
h.21:00

al 11/10
h. 00:00

   Teatro Vascello - Sala Giancarlo Nanni Roma
  ( google maps )

  Sito web

Condividi questo Evento da DHIO!

Descrizione

Biglietti Cinque Allegri Ragazzi Morti IL MUSICAL LO-FI - La festa dei morti ft. IL PAN DEL DIAVOLO Teatro Vascello - Sala Giancarlo Nanni Roma

Dear Jack
Palalottomatica
Musica dal vivo
dal 12/10
h.21:00

al 12/10
h. 00:00

  Piazzale dello Sport (zona EUR)
  ( google maps )

Condividi questo Evento da DHIO!

Descrizione

Dopo aver bruciato inaspettatamente ben 10.000 biglietti in sole 48h dall'apertura delle prevendite del “Domani è un altro film – Il Tour” , i Dear Jack, la band rivelazione dell'anno, annunciano altre 8 date. Le nuove date: 1 novembre Bari, PalaFlorio 8 novembre Pescara, Pala Giovanni Paolo II 15 novembre Genova, 105 Stadium 22 novembre Acireale (CT) , Palasport 29 novembre Ancona, Pala Rossini 6 dicembre Mantova, Pala Bam 13 dicembre Torino, Pala Alpitour (ex Olimpico) 20 dicembre Firennze, Mandela Forum La prevendita dei biglietti sarà avviata alle ore 16 di lunedì 28 luglio attraverso il circuito TicketOne. Le date già in vendita: 4 ottobre Forlì, Pala Credito di Romagna 11 ottobre Roma, Palalottomatica 18 ottobre Napoli, Teatro Palapartenope 25 ottobre Assago (Mi), MediolanumForum Tutti coloro che acquisteranno all'interno del palazzetto una copia dell'album “Domani è un altro film – prima parte” riceveranno un pass per poter incontrare la band e farsi autografare il poster contenuto all'interno del disco. Il grande successo dei Dear Jack, in radio con il nuovo singolo La pioggia è uno stato d'animo, è anche discografico con “Domani è un altro film – prima parte”, in pochissimo tempo certificato disco di platino, per ben cinque settimane in cima alla classifica degli album più venduti in Italia e album più venduto in Italia nel primo semestre del 2014 pur essendo uscito solo a maggio. I Dear Jack sono reduci dal grande successo come opening act dei Modà nei trionfali show di “Stadi 2014”, allo Stadio Olimpico di Roma allo Stadio San Siro di Milano. Organizzazione F&P Group F and P GROUP srl Via dei Sormani, 3 20144 Milano www.fepgroup.it

22 SETTEMBRE 2014 - LABORATORIO DEGLI ILLUMINATI - BARTENDER'S SCHOOL
Laboratorio degli Illuminati
Ballo
Musica dal vivo
Altri Eventi
dal 12/10
h.20:00

al 12/10
h. 23:00

  Laboratorio degli Illuminati, Via Giuseppe Libetta 1,
  ( google maps )

  Facebook page

Condividi questo Evento da DHIO!

Descrizione

LABORATORIO DEGLI ILLUMINATI - BARTENDER'S SCHOOLIl Corso consisterà a farvi diventare, a tutti gli effetti, dei Barman Professionisti, pronti per lavorare in tutti i Locali del mondo della notte.Le lezioni si divideranno in una parte teorica e una parte pratica.Nella parte teorica conoscerete:- tutte le varie procedure di distillazione e fermentazione- tutti gli alcolici in commercio- le ricette dei Drinks InternazionaliNella parte pratica conoscerete:- tutti i metodi di preparazione dei Cocktails- il Working (Costruzione di più drink contemporaneamente) e come si affronta una serata in un locale, dal primo all' ultimo minuto.Il Corso comprenderà:- Serate di Tirocinio per potervi preparare a lavorare in autonomia- Serate remunerate all'interno del localeNell'ultima lezione si effettuerà un Test teorico e pratico, che vi permetterà di ricevere l' ATTESTASTO DI PARTECIPAZIONE VALIDO PER POTER INIZIARE A LAVORARE NEL MONDO DELLA NOTTE!!Le lezioni si svolgeranno per tre giorni a settimana, dal Lunedi al Mercoledi, dalle 20 alle 23, per 4 Settimane, per un totale di 12 Lezioni.Per seguirvi meglio, nella vostra crescita professionale, i corsi sono limitati a 6 iscritti. Quindi affrettati ci sono già pochissimi posti disponibili

Cinque Allegri Ragazzi Morti IL MUSICAL LO-FI - L'Alternativa + La festa dei morti (evento unico)
Teatro Vascello
Altri Eventi
Cultura & Spettacolo
dal 12/10
h.18:00

al 12/10
h. 00:00

  Teatro Vascello - Sala Giancarlo Nanni ROMA
  ( google maps )

  Sito web

Condividi questo Evento da DHIO!

Descrizione

Biglietti Cinque Allegri Ragazzi Morti IL MUSICAL LO-FI - L'Alternativa + La festa dei morti (evento unico) Teatro Vascello - Sala Giancarlo Nanni Roma

FUTURE ISLANDS
FUTURE ISLANDS
Musica dal vivo
Altri Eventi
dal 15/10
h.21:30

al 15/10
h. 00:00

  Circolo Degli Artisti Via Casilina Vecchia, 42 Roma
  ( google maps )

Condividi questo Evento da DHIO!

Descrizione

Biglietti FUTURE ISLANDS. I Future Islands sono un gruppo musicale synthpop di Baltimora, nel Maryland.Nel 2006 hanno esordito con Little Advances e poi hanno pubblicato l'album d'esordio dal titolo Wave Like Home nell'estate 2008.

Helmet
Circolo degli Artisti
Musica dal vivo
Altri Eventi
dal 16/10
h.21:30

al 16/10
h. 00:00

  Circolo Degli Artisti Via Casilina Vecchia, 42 ROMA
  ( google maps )

  Sito web

Condividi questo Evento da DHIO!

Descrizione

Biglietti HELMET.Gli Helmet sono un gruppo musicale alternative metal statunitense formatosi a New York nel 1989 dall'unione del chitarrista/cantante Page Hamilton, del bassista Henry Bogdan, del chitarrista Peter Mengede e del batterista John Stanier. Sono ritenuti uno dei più importanti gruppi alternative metal e ritenuti precursori del genere insieme a Faith No More, Jane's Addiction e molti altri anche grazie per l'uso frequente di riff staccato nei loro brani.

Loretta presenta COLD CAVE
Circolo degli Artisti
Altri Eventi
Musica dal vivo
Cultura & Spettacolo
dal 17/10
h.21:30

al 17/10
h. 00:00

  Circolo Degli Artisti Via Casilina Vecchia, 42 ROMA
  ( google maps )

  Sito web

Condividi questo Evento da DHIO!

Descrizione

Biglietti Loretta presenta COLD CAVE. I newyorkesi COLD CAVE sono un progetto electro wave di Wesley Eisold, già cantante delle importanti formazioni hardcore American Nightmare, Some Girls e Give Up the Ghost. Wes con il suo progetto Cold Cave ha pubblicato ad Aprile 2011 il nuovo album 'Cherish the Light Years', secondo album su Matador records, ben accolto da critica e pubblico. I Cold Cave sono una delle formazioni più apprezzate del momento, capaci di fondere sonorità wave, attitudine hardcore e ritimi electro in un meltin' pot capace di risvegliare richiami al sound di Nitzer Ebb e Nine Inch Nails, giocare con l'EBM e le atmosfere senza tempo di the Cure e Depeche Mode. I Cold Cave stanno ridefinendo con trovate vintage il suono indipenente del 2011, lavorando sulla stessa lunghezza d'onda di the Horrors e Ladytron. I Cold Cave per Wes sono stati un nuovo inizio dopo gli esordi nella scena hardcore americana. Wes ha ricominciato da zero ed imparato a creare musica con l'ausilio di vecchi synth e pedali degli effetti, così creando materiale per il primo lavoro a nome Cold Cave, la raccolta di demo 'Coma Potion'. Dopo un paio di Ep nel 2009 è uscito per la Matador records (in roster anche Sonic Youth, Fucked Up, Cat Power, Girls, Interpol, Kurt Vile e Yo La Tengo) il primo disco 'Love Comes Close', e la band è partita per tour lunghissimi su e giù per gli states. Wes chiama in formazione vecchi amici della scena hardcore e l'eroina hype punk californiana Jennifer Clavin, già in forza ai Mika Miko. 'Cherish ...' dei Cold Cave rievoca le intuizioni della new wave coniugandole con la potenza dance dei migliori New Order, della wave e dell'EBM degli anni '80 declinata attraverso il moderno linguaggio indie. Il sound dei Cold Cave si regge su freddi beat, drum machine e synth, in contrasto con la voce calda e suadente di Wesley Eisold. Circolo Degli Artisti Via Casilina Vecchia, 42 Roma

PONTIAK
Circolo degli Artisti
Cultura & Spettacolo
Musica dal vivo
Altri Eventi
dal 22/10
h.21:30

al 22/10
h. 00:00

  Circolo Degli Artisti Via Casilina Vecchia, 42 Roma
  ( google maps )

  Sito web

Condividi questo Evento da DHIO!

Descrizione

Biglietti PONTIAK. I Pontiak sono un gruppo musicale statunitense originario delle Blue Ridge Mountains nello stato della Virginia composto da tre fratelli nati a Washington DC.

Gilberto GIL
Gilberto GIL
Cultura & Spettacolo
Musica dal vivo
Altri Eventi
dal 24/10
h.21:00

al 24/10
h. 00:00

  Auditorium Conciliazione ROMA, Via della Conciliazione, 4, 00193, IT
  ( google maps )

Condividi questo Evento da DHIO!

Descrizione

La sua prima apparizione pubblica è datata 1964, quando partecipa allo show di Bossa Nova e canzoni brasiliane tradizionali “Nós Por Exemplo”, dove ha modo di incontrare anche Caetano Veloso, Maria Bethânia e Gal Costa. Nel 1965 si trasferisce a San Paolo e dopo aver cantato in diversi show, riscuote il suo primo successo registrando “Louvaçao”.Insieme con Caetano Veloso crea il movimento del Tropicalismo, che ebbe un ruolo importantissimo non solo nella musica, ma anche nel teatro, nel cinema e nella letteratura. Fu un sussulto di vitalità e di protesta, una sorta di ’68 brasiliano, a cui la dittatura rispose con la repressione; Gil e Veloso devono riparare in esilio a Londra.La sua musica, partita dalle influenze del folclore, diventa più metropolitana e, in Inghilterra, dove in quel periodo impera il “beat”, perfeziona la tecnica di chitarrista e comincia ad incidere dischi in inglese. Torna in Brasile nel 1972 e registra “Expresso 2222”, un album in cui ritrova le sue radici samba. Da allora la carriera di Gil è un susseguirsi di successi, spesso condivisi con amici cantautori brasiliani o altri artisti di diverse, ma affini, culture musicali. Nel 1985 celebra i suoi vent’anni di carriera con un concerto-evento a Rio, insieme a Chico Barque, Roberto Carlos, Caetano Veloso, Gal Costa e Maria Bethânia; da questo concerto nasce l’album “Dia Dorim Noite Neon”.La sua è una carriera eccezionale: ha ottenuto undici dischi d’oro, cinque dischi di platino, due “Grammy Award”, due “Latin Grammy Award” e i suoi album hanno venduto più di cinque milioni di copie.Le date:24 ottobre Roma, Auditorium Conciliazione28 ottobre Cesena, Teatro Verdi1 novembre Trieste, Politeama Rossetti6 novembre Padova, Gran Teatro Geox.

Carrozze al Quirinale
Palazzo del Quirinale
Cultura & Spettacolo
Altri Eventi
dal 25/10
h.11:30

al 25/10
h. 00:00

  Piazza del Quirinale, Roma
  ( google maps )

  Sito web

Condividi questo Evento da DHIO!

Descrizione

Carrozze al Quirinale Sabato 25 ottobre 2014, ore 11.30 - Roma (RM) ATTIVITA' RIVOLTA AI SOLI SOCI In occasione dell'apertura dello spazio espositivo delle Carrozze al Quirinale di Sabato 25 Ottobre 2014 alle 11:30. Le visite guidate e gratuite, saranno effettuate dal personale della Presidenza della Repubblica. Si visiter lo spazio espositivo dove sono collocati gli esemplari pi rappresentativi della collezione delle carrozze. L'apertura degli ambienti posti nelle antiche Scuderie Sabaude al Quirinale si rende possibile dopo un complesso e articolato intervento di restauro degli ambienti architettonici e delle straordinarie carrozze qui conservate. Le Scuderie Sabaude sono situate all'interno del complesso del Quirinale nel grande Fabbricato edificato dall'arch. Antonio Cipolla nel 1874. (vedi: http://www.quirinale.it/qrnw/statico/palazzo/collezioni/carrozze/carrozze.htm) La richiesta ci deve pervenire entro il 21 Settembre alle 00.00. Per poter partecipare dovete mandarci un email (segreteria.arsinurbe@gmail.com), oggetto: Carrozze al Quirinale contenenti i seguenti dati: Nome, Cognome, gli estremi di un documento di riconoscimento (lo stesso deve essere necessariamente presentato il giorno della visita al personale addetto al controllo) L'appuntamento con il gruppo di Soci 30 minuti prima dell'inizio della visita in via della Dataria n. 96, Roma. Gli orari e i giorni potrebbero subire delle variazioni si consiglia di verificarli nel blog http://arsinurbe.blogspot.it/. L'associazione si riserva di annullare o modificare le attivit programma in caso di maltempo o nel caso in cui non venisse raggiunto il numero minimo previsto. Per prenotazioni ed informazioni chiamare o mandare un sms (da luned a domenica ore 10:00 - 13:00 / 15:00 - 20:00) al num. 329.9740531 oppure scrivere un e-mail: segreteria.arsinurbe@gmail.com. Se si superano le 15 unit si utilizzeranno le radioguide cos da permettere un migliore ascolto della visita guidata: 1,50 E a partecipante. La tessera per diventare "Soci Ordinari" di Ars in Urbe per il 2014 ha un costo di 10,00 E. Si invitano i Partecipanti qualora non avessero la possibilit di intervenire a darne tempestiva comunicazione, affinch altri interessati possano usufruire dell'attivit. I Soci potranno visionare le convenzioni stipulate, ed usufruire se interessati, nel seguente link: http://arsinurbe.blogspot.it/p/convenzione.html. Vi aspettiamo numerosi!!! Ars in Urbe Fonte: www.eventiesagre.it

La Grande Guerra nelle raccolte nazionali ed europee
Biblioteca Nazionale Centrale
Cultura & Spettacolo
Altri Eventi
dal 26/10
h.12:00

al 26/10
h. 00:00

  Biblioteca Nazionale Centrale Via del Castro Pretorio, 105, Roma, RM, Italia ROMA
  ( google maps )

  Sito web

Condividi questo Evento da DHIO!

Descrizione

Una conferenza internazionale nella Sala Conferenze della Biblioteca Nazionale Centrale di Roma avrà come tema principale il Centenario dell’inizio dello scoppio della Grande Guerra. Una tavola rotonda a cui parteciperanno ospiti italiani e stranieri per affrontare il dibattito che scaturirà dall’esposizione dei risultati di due importanti iniziative, strettamente legate tra loro. Il progetto europeo European Collections 1914-1918 e il progetto italiano 14-18 Documenti e immagini della Grande Guerra, infatti, metteranno a confronto gli studi e le ricerche effettuati in questo campo attraverso le tante testimonianze ottenute. Testimonianze in primo luogo fotografiche, che attestano i momenti cruciali dello scontro, i paesaggi nei momenti di quiete, le trincee… Un excursus fotografico e documentaristico senza precedenti per una giornata memorabile che si svolgerà giovedì 27 marzo dalle 9.30 alle 18.00. Per partecipare è necessario registrarsi all’indirizzo: www.otebac.it/index.php?it/360/cedola-di-registrazione-conferenza-la-grande-guerra-roma-27-marzo-2014

C'E' SOLO DA RIDERE...
Andrea Pucci
Cultura & Spettacolo
Altri Eventi
dal 27/10
h.21:00

al 27/10
h. 00:00

  Teatro Sistina ROMA, Via Sistina, 129, 00187, IT ROMA
  ( google maps )

  Sito web

Condividi questo Evento da DHIO!

Descrizione

ANDREA PUCCIC’E SOLO DA RIDERE...Andrea Pucci, l’attore comico italiano con i ritmi piùincalzanti e l’energia a “ciclo continuo”, racconta alcunipassaggi della vita.La comicità di Andrea Pucci è semplice e diretta, per questopiace ai più giovani ma anche ai nonni.C’E’ SOLO DA RIDERE… è la raccolta delle sue miglioriproposte elaborate espressamente per esibizioni teatrali.Lo spettacolo, in atto unico, è concettualmente divisibili in treparti: LA SOCIETA’ IN CUI VIVIAMO; VOI; IO.Oltre un’ora e mezza di puro divertimento senza pensieri, peruna serata “leggera”. Si consiglia di partecipare in compagnia.Le date11 ottobre Padova, Gran Teatro Geox25 ottobre Pescara, Teatro Massimo27 ottobre Roma, Teatro SistinaDal 17 al 20 novembre Milano, Teatro Nuovo31 dicembre Gallarate (Va), Teatro Condominio24 gennaio Montecatini (Pt), Teatro Verdi27 febbraio Legnano (Mi), Teatro Galleria26 marzo Novara, Teatro Coccia

Anastacia
Anastacia
Cultura & Spettacolo
Musica dal vivo
Altri Eventi
dal 29/10
h.21:00

al 29/10
h. 00:00

  Auditorium Parco della Musica - sala S.Cecilia ROMA, Via Pietro De Coubertin,30, 00196, IT ROMA
  ( google maps )

Condividi questo Evento da DHIO!

Descrizione

Le date:27 ottobre Milano, Fabrique29 ottobre Roma, Auditorium Parco della Musica30 ottobre Firenze, ObiHall1 novembre Padova, GranTeatro GeoxIl mondo è pieno di cantanti che sanno farsi ascoltare, scrivere una canzone godibile e proporre un sound accattivante. Ma ci sono veramente pochissimi artisti che possiedono quel tono assolutamente inconfondibile che riconoscerai all’istante, senza alcuna ombra di dubbio. Quella voce che ti cattura, che ti fa venire i brividi: piena di anima, vibrante, quel tipo di voce che solo le vere star possiedono...Questa è AnastaciaLINK ESTERNIOrganizzazione D'Alessandro e GalliSito Ufficiale Anastacia

Francesco Renga
F&P GroupF and P GROUP srl
Cultura & Spettacolo
Musica dal vivo
Altri Eventi
dal 30/10
h.21:00

al 30/10
h. 00:00

  Auditorium Parco della Musica - sala S.Cecilia ROMA, Via Pietro De Coubertin,30, 00196, IT ROMA
  ( google maps )

  Sito web

Condividi questo Evento da DHIO!

Descrizione

Continua inarrestabile il successo di Tempo Reale Tour che in autunno vedrà l’artista on stage in tutta la penisola.Con un’estate in Top ten nelle classifiche dei dischi più venduti stanno arrivando sold out e nuove date per il tour che già triplica a Milano, Brescia e Bergamo e raddoppia a Bologna, Firenze Mantova e Roma.Sul palco Francesco Renga ha una straordinaria presenza, fisica e vocale. Procede spedito attraverso cambi di registro, passaggi vocali complicatissimi ed emozionanti momenti di spettacolo. Dopo il debutto a Bologna del 12 ottobre Tempo Reale Tour prosegue fino alla fine di novembre.“Tempo Reale” è un disco pop con grandi canzoni che nella versione live mostrano tutta la ricchezza dei suoni e delle melodie e sono sostenute da una voce in grado di toccare corde sempre nuove.Sul palco Francesco Renga ha una straordinaria presenza, fisica e vocale e al pubblico Tempo reale tour farà vivere intensi ed emozionanti momenti di spettacolo.Le date:12 ottobre Bologna, Teatro Europauditorium14 ottobre Varese, Teatro di Varese16 e 28 ottobre Mantova, Palabam17, 23 e 27 ottobre Bergamo, Teatro Creberg18 ottobre e 5 novembre Brescia, Palabanco20 ottobre Milano, Teatro degli Arcimboldi24 ottobre Trento, Teatro Auditorium Santa Chiara25 ottobre Padova, Gran Teatro Geox30 ottobre Roma, Auditorium Parco della Musica3 novembre Torino, Teatro Colosseo7 novembre San Remo, Teatro Ariston8 e 26 novembre Firenze, Teatro Verdi9 novembre Parma, Teatro Regio11 novembre Senigallia, Teatro La Fenice13 novembre Pescara, Teatro Massimo20 novembre Catanzaro, Politeama21 novembre Catania, Teatro Metropolitan22 novembre Palermo, Teatro Golden - SPOSTATO AL TEATRO POLITEAMA24 novembre Bologna, Teatro EuropAuditorium27 novembre Brescia, Teatro di Brescia - Palabanco 29 novembre Milano, Teatro degli Arcimboldi30 novembre Padova, Gran Teatro GeoxOrganizzazione F&P GroupF and P GROUP srlVia dei Sormani, 320144 Milanowww.fepgroup.it Sito Ufficiale Francesco Renga

N. JOMMELLI - REQUIEM
N. JOMMELLI - REQUIEM
Cultura & Spettacolo
Musica dal vivo
Altri Eventi
dal 01/11
h.20:30

al 01/11
h. 00:00

  Chiesa Metodista Via XX Settembre, 100, 00184 Roma, Italia ROMA
  ( google maps )

Condividi questo Evento da DHIO!

Descrizione

N. Jommelli Requiem per Soli, Coro e Orchestra Soprano Giorgia Cinciripi Contralto Irene Molinari Tenore Simone Ponziani Basso Federico Fioretti Coro da Camera Italiano Orchestra Nova Amadeus Direttore Fabrizio Da Ros

Radical Face
Circolo degli Artisti
Cultura & Spettacolo
Musica dal vivo
Altri Eventi
dal 04/11
h.21:30

al 04/11
h. 00:00

  Circolo Degli Artisti Via Casilina Vecchia, 42 Roma
  ( google maps )

  Sito web

Condividi questo Evento da DHIO!

Descrizione

Biglietti Radical Face. Radical Face è il progetto musicale del cantautore e polistrumentista Ben Cooper, residente a Jacksonville Beach in Florida, già membro del duo elettronico Electric President e dei gruppi Iron Orchestra e Mother's Basement.

DNA - CATARZI / SCHUITEMAKER / SERUSSI
DNA - CATARZI / SCHUITEMAKER / SERUSSI
Cultura & Spettacolo
Altri Eventi
dal 05/11
h.21:00

al 05/11
h. 00:00

  Piccolo Eliseo Patroni Griffi Via Nazionale, 183, 00184 Roma, Italia ROMA
  ( google maps )

Condividi questo Evento da DHIO!

Descrizione

INTORNO AL FATTO DI CADERE di e con CLAUDIA CATARZI produzione Company Blu con il sostegno di Fondazione Teatro Metastasio Stabile della Toscana, Graner/Mercat de Les Flors, CSC/Casa della Danza di Bassano del Grappa, Armunia/Castiglioncello, Centro coreografico de la Gomera/Isole Canarie, STUDIO 44/ Constanza Macras | DorkyPark Il lavoro coreografico di Claudia Catarzi - gia' straordinaria interprete di diverse compagnie internazionali - si fonda su di una profonda capacita' di ascolto e concentrazione. In scena, ai primissimi gesti, catalizza l'attenzione dello spettatore e lo sospende. Il nuovo lavoro 'Intorno al fatto di cadere' con il quale esplora quel momento di confine tra veglia e sonno, tra conscio ed incoscio. The Fifteen Prokect | DUET ideato e coregrafato da ARNO SCHUITEMAKER (in collaborazione con i danzatori) con Manel Salas Palau, Mitchell - Lee Van Rooij musica Wim Selles luci Ellen Knops costumi Judith Abels Arno Schuitemaker, dopo una laurea in ambito tecnologico, si diploma in danza contemporanea. Dai suoi primi studi deriva la creazione di un linguaggio che si rifa' a teorie scientifiche come quella dei "neuroni specchio". Il punto di partenza nel suo lavoro coreografico e' da un lato la relazione che si instaura tra corpo, spazio e tempo, dall'altro quella che si formula tra performer, spettatore e coreografo. FERRUM coreografia ITAMAR SERUSSI con Genevieve Osborne, Milena Twiehaus musica Richard van Kruysdijk disegno luci Ate Jan van Kampen stage design Florian Verheijen costumi Jorine van Beek produzione Danshuis Station Zuid Il coreografo olandese, d'origine israeliana, Itamar Serussi con Ferrum presenta un duo in 5 parti ispirato al poema Seventh Dance di Hezy Leskly (1952 - 1994), pittore, coreografo e critico di danza che ha segnato la poesia israeliana dell'ultima decade. In Seventh Dance Hezy descrive con le parole l'azione del danzatore nello spazio, Itamar Serussi le rielabora in un gioco raffinato di puro movimento.

Nothing
Circolo degli Artisti
Cultura & Spettacolo
Musica dal vivo
Altri Eventi
dal 05/11
h.21:30

al 05/11
h. 00:00

   Circolo Degli Artisti Via Casilina Vecchia, 42 Roma
  ( google maps )

  Sito web

Condividi questo Evento da DHIO!

Descrizione

Biglietti Nothing. I NOTHING nascono nel 2011 come progetto di Domenic Palermo. In precedenza Palermo era stato il leader della band punk/hardcore Horror Show. Nel 2002 però gli Horror Show si fermano dopo che Palermo finisce in carcere per due anni per un accoltellamento. Una volta fuori Palermo prende una lunga pausa dalla musica. Nel 2011 decide di tornare sulle scene con un demo intitolato Poshlost sotto il moniker NOTHING. Dopo diversi tentativi di costruzione di una solida formazione per la band Palermo incontra finalmente Brandon Setta e nasce così il vero suono dei Nothing. Nel 2012 il duo pubblica un 12” dal titolo Suns And Lovers e successivamente un EP intitolato Downward Years To Come. Il duo si chiude allora in studio con Jeff Zeigler (Kurt Vile, The War on Drugs), registra l’album di debutto Guilty of Everything e firma per la label Relapse Records. Guilty of Everything è una miscela magnetica di shoegaze accattivante ed oscuro. Senza soluzione di continuità, fondendo il maestoso suono di chitarra distorta tipica di band dei 90’s come My Bloody Valentine e Smashing Pumpkins con il post-metal / hardcore introspettivo di band come Jesu, i NOTHING danno alle stampe un debutto trionfale e profondamente riflessivo. L'album viene pubblicato nel marzo del 2014 e viene accolto come una delle migliori uscite del 2014 da NPR, Rolling Stone, SPIN, , Entertainment Weekly e innumerevoli altre pubblicazioni. La band da allora ha aggiunto per i live nuovi membri Kyle Kimball (batteria) e Nick Bassett (basso).

HOW TO DRESS WELL
Circolo degli Artisti
Cultura & Spettacolo
Musica dal vivo
Altri Eventi
dal 06/11
h.21:00

al 06/11
h. 00:00

  Circolo Degli Artisti Via Casilina Vecchia, 42 Roma
  ( google maps )

  Sito web

Condividi questo Evento da DHIO!

Descrizione

Biglietti HOW TO DRESS WELL. Tom Krell non è più un musicista anonimo e la sua creatura How To Dress Well ha conquistato la critica e il pubblico con un suono malizioso che più sorseggi, e più vuoi assaporare. Il soul de-umanizzato avvolto di citazioni di Michael Jackson e Marvin Gaye ha dato forma a un nuovo stereotipo emotivo, ma quello che si pone di fronte è il bivio più difficile e ricco di imprevisti: andare avanti raffinando e rendendo più universale le buone intuizioni di “Total Loss” o giocare con la sperimentazione e l’avanguardia per esplorare altre possibili vie di fuga dalla normalità imperante? Krell ha scelto la prima soluzione per il terzo album “What Is This Heart?”, concedendo piccole frange del suo sound a un pop più immediato ma mai ruffiano e impersonale: sembra quasi che il musicista voglia entrare nel mondo più patinato del soul mainstream mantenendo il suo stile.

Nino D'Angelo
Nino D'Angelo
Cultura & Spettacolo
Musica dal vivo
Altri Eventi
dal 08/11
h.21:00

al 08/11
h. 00:00

  Auditorium Conciliazione ROMA, Via della Conciliazione, 4, 00193, IT ROMA
  ( google maps )

Condividi questo Evento da DHIO!

Descrizione

Nino D'Angelo, come anticipa il titolo " Concerto anni 80...e non solo" reinterpreta tutti i grandi successi degli anni 80 che hanno reso popolare il " ragazzo dal caschetto biondo" ,non dimenticando le canzoni della sua maturazione artistica come autore raffinato.Le date8 novembre Roma, Auditorium della Conciliazione14 novembre Torino, Teatro Colosseo15 novembre Milano, Gran Teatro Linear4Ciak

An Evening with JOHN LEGEND-The All Of Me Tour
D'Alessandro e GalliDI and GI s.r.l.
Cultura & Spettacolo
Musica dal vivo
Altri Eventi
dal 11/11
h.21:00

al 11/11
h. 00:00

  Teatro Sistina ROMA, Via Sistina, 129, 00187, IT ROMA
  ( google maps )

  Sito web

Condividi questo Evento da DHIO!

Descrizione

Il tour teatrale Europeo, come quello americano, avrà un gruppo musicale che comprende un quartetto d'archi , percussioni, contrabbasso, chitarra oltre a John al piano acustico. Le date:11 novembre Roma, Teatro Sistina 12 novembre Padova, GranTeatro Geox John Legend ha venduto oltre sette milioni di dischi in tutto il mondo e conquistato nove Grammy Awards, tre Soul Train Awards, un BET Award oltre allo speciale Starlight Award dalla Songwriters Hall Of Fame ed è senza dubbio uno degli artisti più importanti e di maggior talento della nuova scena musicale Black mondiale. Scrittore, grande musicista e ottimo arrangiatore, il suo stile elegante e old fashion è molto apprezzato sia dalla critica che dal pubblico, uno dei pochi in grado di fondere il sentimento della vecchia scuola del Soul con il sapore tagliente dei ritmi Hip Hop e del moderno R&B. Nel settembre 2013 ha pubblicato il suo quarto album Love In The Future, da lui prodotto in collaborazione con Kanye West e Dave Tozer.Organizzazione D'Alessandro e GalliDI and GI s.r.l. Via dei Girasoli 3055041, Lido di Camaiore (Lu) www.dalessandroegalli.comSito Ufficiale John Legend

Franco Battiato - Joe Patti's Experimental Group
Franco Battiato
Cultura & Spettacolo
Musica dal vivo
Altri Eventi
dal 11/11
h.21:00

al 11/11
h. 00:00

  Teatro Olimpico ROMA, Piazza Gentile da Fabriano, 17, 00196, IT ROMA
  ( google maps )

  Sito web

Condividi questo Evento da DHIO!

Descrizione

Annunciate nuove date del Joe Patti’s Experimental Group. Si aggiungono nuovi appuntamenti al tour che vede sul palco una formazione a tre composta da Battiato al sintetizzatore, tastiera e pianoforte, Pino “Pinaxa” Pischetola ai live electronics e dal pianista Carlo GuaitoliLe date:28 ottobre Genova, Politeama Genovese29 ottobre Piacenza, Teatro Politeama31 ottobre Cesena, Carisport1 novembre Senigallia, Teatro La Fenice3 novembre Milano, Barclays Teatro Nazionale9 novembre Trento, Teatro Auditorium Santa Chiara10 novembre Verona, Teatro Filarmonico11 novembre Roma, Teatro Olimpico13 novembre Udine, Teatro Nuovo Giovanni da UdineCon il progetto joe patti’s experimental group (Universal Music Italia - 16 settembre 2014), Battiato ci propone un album dove protagonista è la musica elettronica e sperimentale a cui l’artista ha nel tempo dedicato un’ampia e dirompente produzione, qualcosa di diverso rispetto ai suoi ultimi lavori, con un rimando al suo periodo degli anni '70.In questa occasione infatti insieme al suo sound engineer Pino “Pinaxa” Pischetola costruisce un album prendendo spunto dal suo vario e lungo percorso sperimentale e con approccio innovativo compie un viaggio tra rivisitazioni e nuove composizioni.

Nomadi
Nomadi
Musica dal vivo
Altri Eventi
dal 14/11
h.21:00

al 14/11
h. 00:00

  Teatro Olimpico ROMA, Piazza Gentile da Fabriano, 17, 00196, IT ROMA
  ( google maps )

  Sito web

Condividi questo Evento da DHIO!

Descrizione

o vagabondo è il romanzo della straordinaria vita di un italiano normale, un uomo di umili origini partito da un piccolo paesino e arrivato a vendere 15 milioni di dischi, segnando un'epoca, incontrando Totò e Arafat, il Dalai Lama e Fellini, e riuscendo a tenere in vita il suo gruppo nonostante tutto e tutti.Nessuno come i Nomadi: il 2013 è l’anno del mezzo secolo di attività del più longevo e inossidabile gruppo italiano di sempre. Un’idea, una ragione e uno stile di vita, prima ancora che un complesso musicale. Fondati nel 1963 da Beppe Carletti e Augusto Daolio, i Nomadi sono ancora nel pieno delle proprie forze, come dimostra la recente pubblicazione di TERZO TEMPO, nuovo album di inediti balzato subito in testa alle classifiche.La storia è ormai lunga cinquant’anni, e ora Beppe Carletti la racconta in prima persona, con grande affetto e sensibilità, ripartendo dai gloriosi anni Sessanta, dal beat dei capelloni e dalle proteste studentesche, attraversando poi gli anni Settanta dell’amicizia con Francesco Guccini e degli anni bui della contestazione, fino a giungere alla dolorosa scomparsa di Augusto Daolio, volto inconfondibile dei Nomadi e amico fraterno di Beppe, e alla rinascita degli ultimi due decenni, costellati da soddisfazioni, impegno e amore verso il proprio pubblico. Amore sempre ripagato. Non si finisce mai di essere Nomadi.Le date:23 luglio Cervignano Del Friuli, Parco Europa Unita30 agosto Castagnole delle Lanze, Piazza San Bartolomeo8 novembre Torino, Teatro Colosseo14 novembre Roma, Teatro Olimpico22 novembre Bassano del Grappa (Vi), Palabruel

The Musical Box perfirns GENESIS - Selling England by The Pound
The Musical Box
Cultura & Spettacolo
Musica dal vivo
Altri Eventi
dal 16/11
h.21:00

al 16/11
h. 00:00

  Auditorium Parco della Musica - sala S.Cecilia ROMA, Via Pietro De Coubertin,30, 00196, IT ROMA
  ( google maps )

  Sito web

Condividi questo Evento da DHIO!

Descrizione

Con il piglio dei ricercatori i canadesi The Musical Box negli ultimi 20 anni hanno riportato alla luce gli spettacoli dei Genesis del periodo d'oro (il periodo con Peter Gabriel che va dal 1969 al 1975), il migliore seconda critica e pubblico della celebre band inglese. Dopo il grande successo di ‘The Lamb Lies Down on Broadway’ i Musical Box arriveranno dalle nostre parti con lo show di ‘Selling England by the Pound’, basato sul disco che rese grandi in tutto il mondo i Genesis e che oggi celebra il 40° anniversario della data di pubblicazione.Nel 1973 i Genesis con la pubblicazione di ‘Selling England by the Pound’ raggiunsero il culmine della propria creatività arrivando al successo globale. ‘Selling …’ come il precedente album ‘Foxtrot’ raggiunse la cima della classifica di vendita italiana e consolidò il nostro paese come uno dei principali per i Genesis. Il tour legato all’album fu un successo internazionale culminato nel Febbraio del 1974 con 4 date sold out nei palazzetti dello sport di Roma, Napoli, Torino e Reggio Emilia. Per ‘Selling …’ gli inglesi Genesis prepararono una produzione mastodontica con cambi di costumi, scenografie ed effetti speciali impensabili per i primi anni ’70. Il tour di ‘Selling England by the Pound' consacrò i Genesis come veri e propri innovatori delle esibizioni dal vivo.I The Musical Box hanno recuperato lo show di ‘Selling …’, ricreando lo spettacolo così come si presentava al momento della sua prima internazionale nel 1973 e come lo vide il pubblico italiano nel Febbraio del 1974.I The Musical Box hanno recuperato lo show dei Genesis basandosi sui disegni di Peter Gabriel stesso, gli schizzi degli scenografi, e i progetti dei tecnici coinvolti. Secondo la critica il tour di 'Selling Engalnd by the Pound’ dei The MUsical Box è identico a quello che i Genesis portarono in giro tra il '73 e il '74, tanto che Peter Gabriel, Phil Collins, Steve Hacket, Tony Banks e Mike Rutheford stessi hanno dato il loro consenso all'esibizione.In occasione di uno show dei The Musical Box Phil Collins ha detto che suonavano meglio di quanto facessero i Genesis stessi al tempo, Peter Gabriel invece che avrebbe portato il figlio a vedere lo spettacolo per mostrargli cosa faceva il padre in passato.La compagnia di The Musical Box ha fatto ricerca e lavorato su questo tour per anni, basando le ricerche sul materiale video disponibile e un migliaio di foto di scena scattate. Insieme allo studio delle foto la scelta dei costumi, fondali, luci, e strumentazione. Oggi tutto risulta perfetto, come ci fossero i Genesis stessi sul palco. I The Musical Box non sono una cover band ma artisti a 360°, primo esempio di studiosi dell’arte del live e dei concerti.Le date16 novembre Roma, Auditorium Parco della musica18 novembre Genova, Politeama Genovese19 novembre Firenze, OBIHall

Lamb
Circolo degli Artisti
Altri Eventi
Musica dal vivo
dal 18/11
h.21:30

al 18/11
h. 00:00

  Circolo Degli Artisti Via Casilina Vecchia, 42 Roma
  ( google maps )

  Facebook page

  Sito web

Condividi questo Evento da DHIO!

Descrizione

Biglietti Lamb. Dopo l'ultimo tour sold out in più di venti paesi e cinque album molto amati anche in Italia, a novembre ritornano in concerto i Lamb, la band di Manchester guidata da Andy Barlow e Lou Rhodes. Appassionati di musica trip hop e folk, i Lamb rimangono tra gli artisti più importanti della scena musicale elettronica della fine dei '90, famosi per brani come 'Gabriel', Gorecky e 'Gold' che hanno raggiunto lo status di classici del genere. Questo nuovo tour sarà anche la prima occasione per ascoltare dal vivo, in anteprima nazionale, le canzoni di 'Backspace Unwind', il nuovo album in uscita per il 20 ottobre.

Niccolo' Agliardi and The Hills
Niccolo' Agliardi and The Hills
Cultura & Spettacolo
Musica dal vivo
Altri Eventi
dal 19/11
h.21:00

al 19/11
h. 00:00

  Circolo degli Artisti ROMA, Via Casilina Vecchia 42, 00118, IT ROMA
  ( google maps )

  Sito web

Condividi questo Evento da DHIO!

Descrizione

Niccolò Agliardi & The Hills (Max Elli, Andrea Torresani, Francesco Lazzari e i fratelli Giacomo e Tommaso Ruggeri) saranno in concerto a Roma e Milano!Con il nuovo album e con le oltre 2milioni di views su Youtube del brano hit “Io Non Ho Finito” (che ha spopolato con decine di reinterpretazioni amatoriali sul web), Niccolò Agliardi si conferma un cantautore completo, raffinato ed unico nel suo genere, un talento apprezzato da pubblico e critica, tanto da essere stato invitato lo scorso maggio ad esibirsi in Piazza San Pietro davanti a Papa Francesco in occasione dell’evento “La Chiesa per la scuola”.Concerti da non perdere assolutamente!Le date19 novembre Roma, Circolo degli artisti21 novembre Milano, Salumeria della MusicaOrganizzazione Barley ArtsBarley Arts Promotion Srl Via Valtellina 6320159, Milanowww.barleyarts.comSito Ufficiale Niccolò Agliardi

Marlene Kuntz - CATARTICA TOUR 994/014
Circolo degli Artisti
Cultura & Spettacolo
Musica dal vivo
Altri Eventi
dal 20/11
h.21:30

al 20/11
h. 00:00

  Circolo Degli Artisti Via Casilina Vecchia, 42 Roma
  ( google maps )

  Sito web

Condividi questo Evento da DHIO!

Descrizione

Biglietti Marlene Kuntz - CATARTICA TOUR 994/014. I Marlene Kuntz sono un gruppo alternative rock italiano formatosi nel 1990 e originario della provincia di Cuneo. Emersi sulla scena rock italiana verso la metà degli anni novanta, sono stilisticamente avvicinabili alla fusione tra rumore e forma canzone operata dai Sonic Youth e alle sonorità dei gruppi di noise rock in generale, pur mantenendo una forte vena cantautorale.

Lang Lang Recital
Sala Santa Cecilia
Cultura & Spettacolo
Musica dal vivo
Altri Eventi
dal 21/11
h.20:30

al 21/11
h. 00:00

  Auditorium Parco della Musica - Sala Santa Cecilia Largo Luciano Berio, 00196 Roma, Italia ROMA
  ( google maps )

  Sito web

Condividi questo Evento da DHIO!

Descrizione

Dopo lo straordinario successo del suo concerto a Roma con Antonio Pappano, lo scorso marzo, il grande pianista cinese Lang Lang torna a Santa Cecilia con un recital in programma venerdì 21 novembre e interamente dedicato a Mozart e Chopin.Nominato Messaggero di Pace dell'ONU dal Segretario Generale Ban ki-Moon per il suo impegno nel potare l'educazione musicale nel mondo, Lang Lang è stato recentemente protagonista del concerto di chiusura dei Mondiali di Calcio a Rio de Janeiro, insieme a Placido Domingo, oltre che di eventi come la Cerimonia d'apertura dei Giochi Olimpici di Pechino nel 2008, l'esibizione con i Metallica agli ultimi Grammy, e di concerti in spazi aperti gremitissimi come piazza Duomo a Milano o i giardini del castello di Schönbrunn a Vienna. La sua attività concertistica lo vede collaborare con artisti come Daniel Barenboim, Gustavo Dudamel, Sir Simon Rattle e Nikolas Harnoncourt, con cui ha appena inciso un cd dedicato a Mozart. Ma al concertismo Lang Lang affianca un intenso impegno pedagogico, ponendo l'attenzione sull'educazione musicale nel mondo, anche grazie alla Fondazione Internazionale che porta il suo nome.La data:21 novembre Roma, Auditorium Parco della Musica - Sala Santa CeciliaLINK ESTERNISito Ufficiale Accademia Nazionale di Santa Cecilia

SOL GABETTA
Accademia Filarmonica Romana
Cultura & Spettacolo
Altri Eventi
Musica dal vivo
dal 27/11
h.21:15

al 27/11
h. 00:00

  Teatro Argentina Via dei Barbieri, 00186 Roma, Italia ROMA
  ( google maps )

Condividi questo Evento da DHIO!

Descrizione

Un'artista come poche, capace di destreggiarsi senza timore dal barocco al contemporaneo, sia come solista che in formazioni da camera(cameristiche). Per questa serata tre grandi capolavori, due sonate di Beethoven e la prima di Brahms, per poi concludere con una raffinata quanto rara fantasia di Servais, compositore e violoncellista belga Star dell'800. SOL GABETTA, violoncello HENRI SIGFRIDSSON, pianoforte Programma L. van Beethoven Sonata n. 1 in fa maggiore op. 5 n. 1 Sonata n. 4 in do maggiore op. 102 n. 1 J. Brahms Sonata n. 1 in mi minore op. 38 A. Servais Fantaisie sur deux Airs Russes, op. 13

"Girl Power" L'APERI-LIVE
La Villa
Aperitivo
Feste
dal 27/11
h.19:30

al 27/11
h. 03:00

  Via Alessandro Fleming 55
  ( google maps )

  Facebook page

Condividi questo Evento da DHIO!

Descrizione

NELLA CORNICE STUPENDA DI UNA VILLA DEI PRIMI ANNI DEL 900' … UN LOCALE MERAVIGLIOSO GESTITO DA TONI E GIGI …...INAUGURAZIONE DELL' APERITIVO-LIVE PIU' ESCLUSIVO DELLA CAPITALE PRIMA GIORNATA TUTTA AL FEMMINILE CON IL CONCERTO DEL GRUPPO HIGHWAY TO HER COVER BAND DEGLI AcDc TUTTO AL FEMMINILE COMPOSTO DA 5 SPLENDIDE RAGAZZE … PRIMA L' ESIBIZIONE DEL GRUPPO COVE BAND DEGLI EVANESCENCE OUT OF THE SHADOWS….ROBERTO COLELLA ANTONELLO MORRONI CLAUDIO VIETNAM

Via Catania 70
Mente Collettiva
Fiere & Mercatini
dal 28/11
h.09:00

al 24/12
h. 18:00

  Via Catania 70
  ( google maps )

Condividi questo Evento da DHIO!

Descrizione

Un’idea innovativa ed un format unico in Italia: un vero e proprio mercato delle eccellenze artigianali laziali, esposte nei banchi di marmo del mercato rionale di via Catania 70, nel quartiere Bologna, a Roma. Passeggiando per gli oltre 50 banchi di frutta e verdura, colorati e pieni di vita, si trovano artigiani che lavorano gioielli fatti di carta, opere d’arte ottenute con materiali che spaziano dal ferro battuto alla ceramica, al legno e intarsio. Pezzi unici di usato ed antiquariato e ancora, borse e poltrone fatte con i copertoni e camere d’aria delle biciclette, insieme agli orologi fatti con i vinile. Non mancano ovviamente artisti più classici come chi lavora l’uncinetto, il legno o la stoffa. Una fiera delle autoproduzioni, che mette al centro dell’attenzione il riuso creativo e offre ai visitatori la possibilità di ammirare artigiani al lavoro proprio come i vecchi tempi, che si industriano su come dare nuova vita agli oggetti di scarto, miscelando sapientemente materiali, creatività e tecniche come essenziali strumenti di lavoro. In programma ogni settimana anche eventi speciali, come mostre fotografiche e di arte visiva, brunch, workshop e performance. Il mercato delle idee, della creatività e della sostenibilità è proposto dall’associazione culturale Mente Collettiva, con la volontà di rivitalizzare attraverso l’arte e l’artigianato la parte semi abbandonata dell’antico e storico Mercato Italia, inaugurato negli anni 50’ ed oggi punto di riferimento per i residenti e per gli studenti della vicina Università La Sapienza, dando al tempo stesso un’ occasione per numerosi artigiani locali che producono oggettistica di alto livello e che sperimentano attraverso il riciclo, di mostrare il proprio lavoro. Questo evento vuole innescare una piccola rivoluzione quotidiana, invitando la cittadinanza a fare la spesa con uno sguardo attento all’innovazione culturale. Riappropriarsi di uno spazio vitale come quello del mercato rionale significa rielaborare le relazioni sociali ed affermare la voglia di incontrarsi e stare insieme. Alla frenesia delle grandi aree commerciali si contrappone il rapporto diretto con i produttori ed il ritmo rilassato del mercato. L’Associazione Culturale Mente Collettiva, approfitta di questo evento anche per mandare un messaggio ben chiaro alla città e per ragionare sulla possibilità di individuare come luoghi vitali per la comunità i mercati poco utilizzati della città e recuperarli alla loro vocazione originaria di “agorà”, cioè luogo inclusivo di socialità e solidarietà popolare: “Siamo tutti parte di un sistema che sembra più grande di noi e ci lascia impotenti spettatori dell’esistente; in un periodo di crisi un evento simile lancia una speranza: attraverso una progettualità condivisa e ben radicata sul territorio, sperimentare nuove strategie collettive per le politiche sociali e culturali che dal territorio stesso partano, ci sembra l’unico percorso sensato e vincente da intraprendere”. Mercato Italia, via Catania 70, Roma. Il Martedì ed il Venerdì dalle ore 10/18. Sabato ore 10/14. Press Office / Artinconnessione t. 338.2006735 _ artinconnessione@gmail.com

Giorni

LUN • MAR • MER • GIO • VEN • SAB
( 1 persone te lo consigliano ) ( 1 partecipano )
Alan Stivell
Alan Stivell
Cultura & Spettacolo
Musica dal vivo
Altri Eventi
dal 04/12
h.21:00

al 04/12
h. 00:00

  Auditorium Parco della Musica - Sala Sinopoli Via Pietro de Coubertin, 00196 Roma, Italia ROMA
  ( google maps )

Condividi questo Evento da DHIO!

Descrizione

Alan Stivell continua ad esplorare sonorità in maniera originale e suggestiva, rimanendo fedele alla tradizione dell’arpa celtica, con un tour che presenta i brani piu’ noti di 40 anni di carriera artistica, dal mitico concerto e album dal vivo Live a l’Olympia del 1972.Le date:1 dicembre Milano, Teatro Nuovo - ANNULLATO 2 dicembre Trento, Teatro Auditorium Santa Chiaran - ANNULLATO4 dicembre Roma, Auditorium Parco della Musica

Arisa
Live Nation Italia
Cultura & Spettacolo
Musica dal vivo
Altri Eventi
dal 09/12
h.21:00

al 09/12
h. 00:00

  Auditorium Parco della Musica - Sala Sinopoli Viale De Coubertin Pietro, 30, 00196 Roma, Italia ROMA
  ( google maps )

  Facebook page

  Sito web

Condividi questo Evento da DHIO!

Descrizione

Gran finale per il "Se Vedo Te Tour" di Arisa che dopo un'estate piena di concerti in tutta Italia da nord a sud, torna a Roma e Milano per le tappe conclusive della tournée. Pronta ad incontrare il pubblico con la sua capacità unica di emozionare con la sua voce anche gli ascoltatori più raffinati, Arisa sarà in concerto a Roma il 9 dicembre all’Auditorium Parco della Musica, mentre il 13 dicembre sarà sul palco del Teatro dal Verme di Milano. Le date:9 dicembre Roma, Auditorium Parco della Musica13 dicembre Milano, Teatro Dal VermeNei concerti Arisa sarà accompagnata sul palco da Giuseppe Barbera (pianoforte/tastiere), Raffaele Rosati (basso), Giulio Proietti (batteria) e Francesco Bruni (chitarre) - e dagli GnuQuartet (Francesca Rapetti, Stefano Cabrera, Roberto Izzo e Raffaele Rebaudengo), per regalare nuove suggestioni alla ricca scaletta che spazierà tra i brani più amati dal pubblico, le hit dall'ultimo disco "Se Vedo Te", e tante altre imperdibili sorprese.Nata con la musica nel dna, cantante, attrice, scrittrice e personaggio televisivo, Arisa conclude la tournée, dopo un incredibile 2014 che l'ha vista trionfare al Festival di Sanremo e conquistare il top delle classifiche radio, digital e video: sono oltre 14 milioni le visualizzazioni su youtube per “Controvento”, mentre "Fragili", brano dei Club Dogo con il featuring di Arisa, ha già raggiunto oltre 2.5000.000 views. Organizzazione Live NationLive Nation Italia Via Pietrasanta 1420141, Milanowww.livenation.itSito Ufficiale Arisa

Natural Critical Wine
Vignaioli Artigiani Naturali
Degustazioni
dal 13/12
h.11:00

al 14/12
h. 20:00

  Città dell'Altra Economia
  ( google maps )

  Facebook page

  Sito web

Condividi questo Evento da DHIO!

Descrizione

La terza edizione del Natural Critical Wine, sarà ospitata dalla Città dell’Altra Economia di Roma, il 13 ed il 14 dicembre 2014. Si rinnova l’appuntamento esclusivo che vede protagonisti grandi vini, unici come le annate, i territori e i vignaioli che li producono. Naturale, vero, sincero, biologico, biodinamico, appassionato, autentico, semplice, ricco, umano. Questi i dieci aggettivi che gli organizzatori della fiera amano usare per definire il vino che si assapora al Natural Critical Wine. Un viaggio nel mondo della qualità del vino naturale e del piacere della riscoperta di tradizioni antiche, sapori e profumi dimenticati, attraverso due giornate dedicate ad assaggi liberi, degustazioni guidate e conferenze. Un’occasione di socialità in una festa che stimola anche alla riflessione sulla cultura alimentare e sul consumo dei nostri giorni, aspetti caratterizzanti la qualità della vita e l’economia del territorio. La manifestazione mira ad incentivare un approccio critico e consapevole, fondato sull'affermazione del diritto all'individualità ed unicità del gusto – in contrasto con le attuali logiche di mercato che inducono una progressiva omogeneizzazione dello stesso – e alla salubrità del prodotto, valorizzando le produzioni a filiera corta, basate su tecniche naturali, artigianali e sostenibili. Dichiara Emilio Falcione, uno dei promotori della manifestazione “Oltre trent’anni fa Luigi Veronelli dichiarava che il peggior vino contadino è migliore del miglior vino d’industria. Oggi per produrre un vino convenzionale si possono utilizzare in cantina oltre 300 diversi prodotti (ovvero additivi alimentari, legali, utilizzabili in cantina per “correggere” il vino, o meglio costruirlo). Questo vino non è più frutto della terra, ma un prodotto industriale, una merce che ha perso il suo valore di alimento per gli esseri umani. Parafrasando Pasolini, la civiltà di un popolo si misura dalla sopravvivenza di un ambiente in cui vivano lucciole e farfalle. Noi vogliamo riportare lucciole e farfalle nelle campagne ed i contadini ed i loro vini nelle città! Nelle nostre Fiere auto organizzate pratichiamo il prezzo sorgente e la vendita diretta con la presenza del produttore. Autocertifichiamo i metodi di produzione, ed i rapporti di lavoro. Nei nostri vini oltre all'uva vi sono bassissime quantità di solforosa e nient'altro! “. Oltre cinquanta i produttori che porteranno la ricchezza della diversità, presentando al grande pubblico i prodotti provenienti da molte regioni italiane, frutto di passione, di un’agricoltura biologica e/o biodinamica, di lieviti naturali e fermentazioni spontanee. Il programma Sabato 13 dicembre, dalle ore 11 alle ore 20 - presentazione, degustazione e vendita prodotti Domenica 14 dicembre, dalle ore 10 alle ore 19 – degustazione e vendita prodotti 13 - 14 dicembre 2014 Città dell'Altra Economia, L.go Dino Frisullo (Ex-Mattatoio Testaccio) _ Ingresso 10€ Contadini Critici: http://contadinicritici.noblogs.org/ - contadinicritici@inventati.org

Giorni

LUN • MAR • MER • GIO • VEN • SAB • SAB • DOM
HO RISORTO!
Teatro Vascello
Cultura & Spettacolo
dal 19/12
h.21:00

al 04/01
h. 22:15

  Via Giacinto Carini 78
  ( google maps )

  Facebook page

  Sito web

Condividi questo Evento da DHIO!

Descrizione

Dal 19 dicembre al 4 gennaio, Andrea Rivera risorge sulla scena del Teatro Vascello di Roma. Un debutto nazionale, un nuovo spettacolo che unisce teatro, canto, video, improvvisazione, satira, ed un altro grande protagonista: il pubblico partecipante. Andrea Rivera torna ad interpretare le dinamiche sociali con il suo tipico sguardo attento ed irriverente e con ironia sferzante, sperimentando una comunicazione in grado di stimolare la riflessione sulla quotidianità. Rivera imbraccerà una chitarra e darà voce ai suoi testi da moderno cantastorie e stornellatore, affiancato dal musicista Matteo D’Incà (chitarra elettrica, acustica e mandolino), in un particolarissimo esempio di teatro canzone-video in evoluzione continua. Un ritmo serrato fra giochi di parole esilaranti e l’arte di una satira completamente improvvisata, che esprime al massimo la creatività, l’ energia propositiva e la sua capacità di coinvolgere, in un turbinio di denunce al limite dell’ invettiva. Ho Risorto! è uno spettacolo che descrive e deride i meccanismi di manipolazione, le verità preconfezionate dai media e dalla politica. Un lavoro che decostruisce la mente del pubblico, stupisce, attrae ed indispone perché interpreta le pulsioni sociali, investigando su temi attuali, dal razzismo dilagante e l’intolleranza che vivono le periferie, all’ amore. Un atto di denuncia che si interroga sulle vicende più controverse della cronaca italiana. “Do più rilievo all' improvvisazione ed alla satira al limite della pazzia mia e del pubblico, della seppur importante lezione del così detto teatro civile. Voglio proporre uno spettacolo che cambi ogni sera, per non timbrare il cartellino come quando lavoravo in fabbrica, voglio innescare una catena di smontaggio del pensiero del pubblico. Non voglio insegnare. Sono attratto dalla ricerca dei processi creativi sia artistici che sociali, che incitano alla rivoluzione quotidiana del sistema costituito.” Attraverso giochi linguistici raffinati ed un uso particolare di accenti e rime, conia significati inediti al lessico comune, sperimenta e rinnova la sintassi pur utilizzando il tipico e familiare linguaggio romanesco. Conserva infatti intatte le sue origini, Roma e la strada, la comunicazione con i passanti, l’ironia estemporanea. Poeta della semiotica, esploratore di sostantivi inediti, la sua arte è quella della pura improvvisazione, basata sulla capacità di comunicare in maniera diretta con i suoi interlocutori, trovando nel paradosso la chiave per una comunione che ormai la società non esprime più. I video, parte integrante dello spettacolo, sono lavori inediti girati per i quartieri capitolini, interviste con le persone che camminano, conversazioni al citofono, con le quali Rivera abbatte le infrastrutture dell’ atto teatrale, creando dialoghi inaspettati da domande semplici. Proprio nella immediatezza e nella schiettezza tipica, l’ intervistato si immedesima, riconoscendosi e diventando complice, quasi come in un confessionale. Una modalità tipica della società romana, che riporta alle chiacchiere dal “pizzicarolo”, di una comunicazione fatta di presa in giro, di parole inventate ed urlate, di toni accesi. Il nuovo Pasquino del teatro italiano, capace di innescare una nuova forma di arte teatrale d’ avanguardia, in grado di rappresenta la realtà, sintonizzarsi con le emozioni della popolazione, con la rabbia sociale in uno spettacolo unico, che riporta in scena le dinamiche sociali più attuali e le commenta in verso ironico, irriverente ma anche autentico. HO RISORTO ! di e con Andrea Rivera alle chitarre Matteo D’Incà disegno luci Hossein Taheri foto Manolo Bernardo costumi Mathieu Verrecchia produzione La Fabbrica dell’Attore - Teatro Vascello da venerdi 19 dicembre 2014 a domenica 4 gennaio 2015 Teatro Vascello, Via Giacinto Carini 78, Zona: Monteverde. ROMA Biglietto intero 15,00 €, ridotto 10,00 € _ studenti, promozioni e gruppi di almeno 10 persone dal martedì al sabato ore 21 domenica ore 18.00 vendita on-line www.teatrovascello.it botteghino@teatrovascello.it

Giorni

LUN • MAR • MER • GIO • VEN • SAB • SAB • DOM • MAR • MER • GIO • VEN • SAB • DOM
( 1 persone te lo consigliano ) ( 1 partecipano )
Luce dell'ArtePremio di Poesia, Narrativa, Teatro e Pittura
Luce dell'Arte di Roma
Cultura & Spettacolo
Altri Eventi
dal 20/12
h.00:00

al 20/12
h. 00:00

  Via dei Gelsi 5, Roma
  ( google maps )

  Sito web

Condividi questo Evento da DHIO!

Descrizione

4^ Edizione del Premio di Poesia, Narrativa,Teatro e Pittura "Luce dell'Arte"- 2014 Scadenza bando 20 Dicembre 2014 Scarica il bando di concorso ----> L'Associazione culturale e teatrale Luce dell'Arte di Roma indice ed organizza la 4^ Edizione del Premio di Poesia, Narrativa, Teatro e Pittura "Luce dell'Arte". Il premio suddiviso in questo modo: Sezione A - Poesia: poesia a tema libero edita o inedita in lingua italiana o straniera o in vernacolo, con inclusa traduzione senza limiti di lunghezza, riservata a tutti i poeti di nazionalit italiana o poeti stranieri di et adulta. Sono ammessi anche libri editi di poesia ed e-book.; Sezione B - Narrativa: racconto, libro di racconti o romanzo a tema libero, inedito o edito in lingua italiana, anche tradotto da lingua straniera, riservata a tutti gli scrittori di nazionalit italiana e scrittori stranieri. Sono ammessi anche e-book.; Sezione C - Teatro: monologo, corto, commedia o tragedia a tema libero in lingua italiana o straniera, con inclusa traduzione, sezione aperta a tutti gli scrittori, attori e sceneggiatori. I testi possono essere editi o inediti. Sono ammessi anche libri con vari testi teatrali ed e-book; Sezione D - Pittura: opera d'arte fatta con qualsiasi tecnica (olio, acquerello, china, etc.), della quale inviare due foto a colori del formato cm 13x18, indicando titolo, tecnica adoperata e misura della stessa. Fondamentale dichiarare che l'opera frutto del proprio ingegno, presentandola nel formato originale alla premiazione. Per avere ulteriori informazioni scrivere a associazionelucedellarte@live.it oppure telefonare al numero 3481184968. Scadenza bando 20 Dicembre 2014. Quota base per spese di segreteria euro 10. Sito web: www.lucedellarte.altervista.org Fonte: www.eventiesagre.it

Giovanni Allevi e Orchestra Sinfonica Italiana
Giovanni Allevi
Cultura & Spettacolo
Altri Eventi
Musica dal vivo
dal 26/12
h.18:00

al 26/12
h. 00:00

  Auditorium Parco della Musica - Sala Santa Cecilia Largo Luciano Berio, 00196 Roma, Italia ROMA
  ( google maps )

  Sito web

Condividi questo Evento da DHIO!

Descrizione

Giovanni Allevi è un pianista, compositore, direttore d'orchestra e musicista italiano. La data:26 dicembre Roma, Auditorium Parco della Musica

Eventi sponsorizzati